Parliamo di...

COMPRENDERE COME FUNZIONA LA PSICOTERAPIA

Print

dddTi sei mai sentito troppo coinvolto nell’affrontare i tuoi problemi? L’attività sportiva non ti basta più per scaricare la tensione? Se è così, non sei solo.
Secondo diversi studi, più di un quarto degli adulti provano depressione, ansia o un altro disturbo mentale in un determinato momento della loro vita.
Altri hanno bisogno di aiuto per affrontare una grave malattia, perdere peso o smettere di fumare.
Altri, invece, lottano per affrontare i problemi di relazione, la perdita del posto di lavoro, la morte di una persona amata, lo stress, l’abuso di sostanze o altri problemi.
Questi problemi possono, spesso, diventare debilitanti, anche e soprattutto per uno sportivo.

Che cos’è la psicoterapia?

Per comprendere cos’è la psicoterapia dobbiamo introdurre una disciplina: la psicologia.

La psicologia è la disciplina che studia il comportamento e la mente, attraverso lo studio dei processi psichici, mentali e cognitivi nelle loro componenti consce e inconsce (Wikipedia)

Buona parte del merito, in Italia, dell’opera di sviluppo della psicologia italiana e torinese è dovuto ad Angiola Massucco Costa, la quale ha fondato a Torino un centro studi che è uno dei primi in Italia insieme a quello di Roma e Siena.
La Massucco ha organizzato a metà degli anni ‘60 la scuola triennale di specializzazione in psicologia a Torino, ed è stata una delle prime scuole riconosciute, in Italia, dal Ministero della Pubblica Istruzione.
La psicologia dello sport, che comprende soprattutto strumenti diagnostici provenienti dalla psicologia clinica, si è specializzata nell’ambito della preparazione mentale e le abilità dello sportivo (attenzione, concentrazione, motivazione), ma anche e soprattutto sulla gestione dello stress e dell’ansia in ambito sportivo. Uno psicologo, dunque, può aiutarti ad affrontare tali problemi.
Attraverso la psicoterapia, gli psicologi aiutano le persone di tutte le età a vivere la vita in maniera più felice, più sana e più produttiva.
Nella psicoterapia, gli psicologi applicano procedure scientificamente convalidate per aiutare le persone a sviluppare abitudini più sane e più efficaci.
Ci sono diversi approcci alla psicoterapia, inclusi i comportamenti cognitivi, interpersonali e altri tipi di terapie basate sul parlare, che aiutano gli individui a lavorare sui loro problemi.
La psicoterapia è un trattamento collaborativo basato sul rapporto tra un individuo e uno psicologo. Basato sul dialogo, fornisce un ambiente di supporto che consente di parlare apertamente con qualcuno che sia obiettivo, neutro e che non ti giudica.
Tu e il tuo psicologo lavorerete insieme per identificare e cambiare i modelli di pensiero e comportamento che ti impediscono di sentirti meglio.
Nel momento in cui hai finito la terapia non solo avrai risolto il problema che hai avuto, ma avrai imparato nuove competenze in modo da poter meglio affrontare qualunque sfida possa sorgere in futuro.

Quando dovresti considerare la psicoterapia?

A causa delle tante idee sbagliate sulla psicoterapia, potresti essere riluttante a provarla. Anche se conosci le realtà, potresti sentirti nervoso a provarla.
Ma vale la pena superare quel nervosismo. Questo accade ogni volta che la tua qualità della vita non è come vuoi che sia. La psicoterapia ti può aiutare.
Alcune persone cercano la psicoterapia perché si sono sentite depresse, ansiose o arrabbiate per lungo tempo.
Altre potrebbero volere aiuto per una malattia cronica che interferisce con il loro benessere emotivo o fisico.
Altre ancora possono avere problemi a breve termine per cui hanno bisogno di aiuto.
Altre, infine, possono passare attraverso un divorzio, sentirsi sopraffatti da un nuovo lavoro o temere la morte di un familiare.
Ecco i sintomi per cui potresti avere bisogno della terapia:

  • Avverti un senso eccessivo e prolungato di impotenza e tristezza.
  • I tuoi problemi non sembrano migliorare nonostante i tuoi sforzi, l’aiuto della famiglia e degli amici.
  • Ti è difficile concentrarti sul lavoro o svolgere altre attività quotidiane.
  • Ti preoccupi eccessivamente, ti aspetti il peggio o sei costantemente “al limite”.
  • Le tue azioni, come bere troppo alcool, usare droghe o essere aggressivi, stanno danneggiando te o altri.

Il tuo psicologo può combinare elementi da diversi stili di psicoterapia. La cosa principale da sapere è se il tuo psicologo ha competenze nell’area con cui hai bisogno di aiuto e se il tuo psicologo sente di poterti aiutare.

Se ti riconosci uno o più sintomi non esitare a contattare uno psicologo

0005


Top