Parliamo di Sport

CANOTTAGGIO … DA CAMERA

rowing

Giuseppe MANDARELLI
(ATLETA “ITALIAN TEAM” INDOOR ROWING – CONCEPT2 MASTER INSTRUCTOR)

Si diffonde sempre di più nelle palestre una nuova attività sportiva: l’INDOOR ROWING, una sorta di “canottaggio” che si può praticare al coperto e senza la necessità di avere l’acqua per remare, utilizzando dei simulatori (remoergometri).
Nell’ambito di tale sport, possiamo distinguere due specialità:
1) “Group Rowing” (Canottaggio Indoor di gruppo): si pratica con l’ausilio della musica ed è un ottimo esercizio cardiovascolare, perfetto anche per persone più avanzate in età perché si pratica in assenza di gravità, in quanto si e’ seduti su di un seggiolino scorrevole. Incrementa notevolmente le capacità di resistenza dell’allievo nonché la capacità di coordinare sequenze di movimenti (Ciclo di voga) a tempo di musica.
Crea una notevole motivazione personale che anche in età non più scolare, può determinare una nuova voglia di competere con se stessi e con gli altri.
2) “Indoor Rowing” (Canottaggio Agonistico Indoor): è una disciplina in cui si cimentano tutti i canottieri del mondo e che può ripetere esattamente i programmi di allenamento e allenare e migliorare le qualità sviluppate in acqua, con la possibilità di poter controllare e registrare, mediante apposito software che si interfaccia ai monitor dei singoli remoergometri, le prestazioni e le funzioni fisiologiche in tempo reale.
Il monitor è uno dei punti di forza anche del “Group Rowing“, in quanto permette anche al dilettante di controllare momento dopo momento, la performance ed i miglioramenti ottenuti grazie all’allenamento su questa macchina.
Esiste tra l’altro un nutritissimo calendario agonistico, sia nazionale che internazionale, e c’è una Squadra Nazionale Agonistica, “Italian Team“, di cui fanno parte, anche alcuni dei più conosciuti campioni olimpici Italiani, che ottiene ottimi risultati nelle competizioni anche di livello internazionale.
Per informazioni più approfondite, visitate il sito: CONCEPT 2 – Rowing

**


Lascia il tuo commento

Devi essere loggato per inviare un commento Login

Hai trovato l'articolo interessante, cosa ne pensi, lasciaci un commento?

Lascia un Commento

Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi