SUITE SCRITTURA – CALCOLO – EDITING FOTO ECC.


Paint.NET è un software dedicato all’elaborazione grafica, disponibile per il download gratuito su tutti i sistemi operativi desktop di Microsoft (Windows 8, Windows 7, Windows Vista e Windows XP). Scritto interamente in C++, il programma mette a disposizione dell’utente strumenti, filtri ed effetti per la correzione e la modifica delle immagini, con il supporto a tutti i formati di file più diffusi.
Interfaccia
L’interfaccia di Paint.NET richiama alla mente quella di alternative ben più conosciute come Photoshop, con una schermata composta da un’area centrale in cui viene visualizzata l’immagine da modificare e una barra posizionata nell’angolo superiore sinistro per l’accesso rapido agli strumenti più utilizzati. Fortunatamente per chi non ha troppa dimestichezza con l’inglese, ogni singolo elemento e comando è stato tradotto in italiano. Per conoscere nel dettaglio il funzionamento di Paint.NET basta premere in qualsiasi momento il pulsante “F1″ (in alternativa scegliere la voce “Argomenti guida” dal menu “?”), oppure consultare i numerosi approfondimenti pubblicati proprio su queste pagine.
Selezionando uno degli strumenti verranno mostrate alcune opzioni relative al suo utilizzo appena sotto la barra dei menu. Aggiungendo del testo, ad esempio, sarà possibile variare il corpo carattere, il colore o l’allineamento, mentre con Gomma l’utente può decidere l’ampiezza dell’area da cancellare. La palette Colori che si trova nell’angolo inferiore sinistro offre una panoramica sulla tinta selezionata come primaria e su quella secondaria, con la possibilità di variarle a piacimento inserendo il relativo codice RGB, CMYK oppure esadecimale.
Vai alla Guida per approfondire la conoscenza di Paint Net
Cronologia (in alto a destra) tiene traccia di tutte le modifiche apportate all’immagine, così da poter tornare a uno stato precedente del progetto con un semplice click, mentre Livelli (in basso a destra) organizza il file aperto su diversi livelli indipendenti, da aggiungere, eliminare e ordinare a piacimento per ottenere il risultato desiderato. Una volta terminato il lavoro, dal menu “File” è possibile effettuare il salvataggio all’interno del disco fisso tramite le classiche voci “Salva” o “Salva con nome”.
Effetti e filtri
Come ogni software di elaborazione grafica o fotoritocco che si rispetti, anche Paint.NET offre una serie di filtri ed effetti pensati per apportare modifiche radicali alle immagini con un semplice comando. Per accedervi è sufficiente un click sul menu “Effetti”, che raccoglie tutti quelli a disposizione suddividendoli in alcune categorie.
• Artistico: Bozza a matita, Pittura ad olio, tratto inchiostro;
• Distorsione: Ammaccatura, Bombatura, Cristallizzare;
• Foto: Inversione polare, Pixellatura, Riflessione piastrelle, Spirale, Vetro smerigliato;
• Renderizzazione: Frattale Julia, Frattale Mandelbrot, Nuvole;
• Rumore: Aggiunta rumore, Mediana, Riduzione rumore;
• Sfocature: Frammenta, Sfocatura, Sfocatura gaussiana, Sfocatura movimento, Sfocatura radiale, Sfocatura superficie, Sfocatura zoom;
• Stilizza: Contorno, Rileva bordi, Rilievo, Sbalzato.
Ognuno degli effetti elencati mette a disposizione alcuni parametri da configurare prima della sua applicazione. Con “Pittura ad olio”, ad esempio, si possono decidere la dimensione e la ruvidezza del pennello, in modo da conferire a una fotografia l’aspetto di un’opera d’arte, mentre le numerose opzioni di “Ammaccatura” (modifica scala, rifrazione, ruvidezza, tensione e qualità) consentono di distorcere l’immagine con per un risultato suggestivo.
Regolazioni
Sono poi presenti alcuni comandi per apportare velocemente modifiche di tipo fotografico o artistico, raccolte all’interno del menu “Regolazioni”, molto simili a quanto offerto dal già citato Photoshop con “Aggiustamenti”. Eccole elencate di seguito.
• Bianco e nero
• Bilanciamento automatico
• Curve
• Inverti colori
• Livelli colore
• Luminosità / Contrasto
• Posterizzare
• Seppia
• Tonalità / Saturazione.
Anche in questo caso, per alcuni è prevista la configurazione di parametri aggiuntivi, mentre altri come “Seppia” (per ottenere un effetto vintage) vengono applicati in modo del tutto automatico.
Punti di forza, supporto e conclusioni
Il punto di forza principale di Paint.NET è senza alcun dubbio rappresentato dalla sua gratuità. Il software mette infatti a disposizione senza alcuna spesa una suite di strumenti capaci di soddisfare la maggior parte delle esigenze di chi vuole modificare le proprie immagini. La vasta community di utenti che si è sviluppata intorno al progetto garantisce poi un supporto continuo attraverso il forum ufficiale e un archivio di tutorial in continua crescita. Non va inoltre dimenticata la compatibilità con i plugin aggiuntivi, da scaricare e installare per introdurre nuove funzionalità, filtri ed effetti messi a punto direttamente dagli appassionati.
In definitiva, si tratta di una soluzione che merita senz’altro di essere tenuta in considerazione, da provare come alternativa a Gimp per cerca un software semplice da utilizzare, leggero, completamente tradotto in italiano e che non necessita di mettere mano al portafogli.
Sistema operativo: Windows
(Freeware 5.96 MB)

Suite completa per l’ufficio. La suite Free Office Pro 2014 è stata realizzata da O-Zone Company, gestita da Silvio Affaticati in due versioni, la Installabile e la Portable.
Velocità
L’esecuzione del programma sarà meno veloce nella versione portable in quanto la velocità di lettura e scrittura è più bassa per i supporti USB (pen-drive), rispetto agli Hard Disk. Anche la versione installabile non effettua una vera e propria installazione, con conseguente rispetto del registro di Windows.
Software contenuto nella suite (Tutto in italiano):
LibreOffice 4.2 Plus – LibreOffice normalmente abbreviato LibO è una suite completa per l’ufficio che ovviamente risulta indispensabile anche per la casa. Essa, ad oggi è del tutto simile ad OpenOffice. La versione Plus contiene, in aggiunta alla versione ufficiale, molti modelli in italiano, font, clip-art, estensioni e macro per la persistenza delle immagini WEB. Con questa suite, oltremodo, completa avremo tutto il necessario: video scrittura, foglio elettronico, presentazioni, grafica vettoriale, database, biglietti da visita, editore HTML, documento master, etichette, formulario XML, matematica, ecc. – In definitiva abbiamo a disposizione una validissima alternativa ad Office della Microsoft. Però, mentre Office costa un mucchio di soldi (da € 457 – standard, a € 778 – Ultimate – IVA esclusa), LibreOffice è completamente gratuito e soprattutto è un Software Libero, compatibile con i formati di Microsoft Office. Caratteristiche: LibreOffice.
Fotografix 1.5 – Ottimo e compatto editor di immagini che fornisce strumenti semplici ma potenti per il fotoritocco. Può: ritagliare e raddrizzare le immagini, regolare il contrasto e la nitidezza, aumentare luci e ombre, utilizzare i livelli, combinare testo, immagini e modelli, lavorare con le immagini nei formati più diffusi, tra cui file di Photoshop e GIMP, usare i livelli di regolazione per applicare le regolazioni dell’immagine, senza distruggere l’immagine originali. Combina le sequenze di operazioni in script che possono essere riutilizzati facilmente. Caratteristiche: Fotografix.
QtWeb 3.8.5 – QtWeb è un browser (programma per navigare in internet) veloce, flessibile e con particolari doti riguardo la privacy e la sicurezza. Dispone pure di una tastiera virtuale per inserire dati in totale sicurezza (password, codici bancari, ecc.). L’interfaccia di QtWeb è semplice ed intuitiva. Abbiamo arricchito questo Browser con tantissimi segnalibri che reputiamo utilissimi e comodi (cartella Segnalibri utili). Caratteristiche: QtWeb.
PNotes 9.3.0 – PNotes utile e facile da usare permette di scrivere e attaccare note digitali sul desktop. Possibile personalizzare la forma ed il comportamento dei messaggi e dei foglietti e includere anche con notifiche acustiche. Simili ai foglietti gialli adesivi, ma virtuali e non cartacei. Caratteristiche: PNotes.
Converber 2.3.1 – Converber è un programma per convertire tantissime unità di misura. Facile da usare, include un editor per personalizzare ed aggiungere nuove unità di misura. Converber consente anche di creare una lista di conversioni. Caratteristiche: Converber.
Freeraser 1.0.0.23 – Utilissimo e spesso indispensabile trita-documenti. Serve per cancellare file e documenti in modo permanente e sicuro. La normale cancellazione dei file non basta, infatti i file cancellati, anche se si svuota il cestino, possono essere facilmente recuperati con diversi programmi. Se avete bisogno di distruggere dei dati ed eliminare qualsiasi possibilità di un loro recupero ecco che con Freeraser basta trascinare i file in un apposito cestino speciale. Sito: Freeraser.
Altro– Diverse altre applicazioni ed utilità d’interesse.
Quadro Comparativo
Free Office Pro 2014 e Microsoft Office

Istruzioni per l’uso
Lanciare Free Office Pro 2014
Versione Installabile
Dopo il download del file FreeOfficePro-2014_Standard.exe, basta fare doppio click su di esso ed inizierà il processo di installazione. Seguite le indicazioni ed alla fine troverete una cartella in Start / Tutti i Programmi che oltre al lanciatore (Free Office Pro) contiene anche il disinstallatore.
Versione Portable
Dopo avere scaricare il file FreeOfficePro-2014_Portable.zip, basta fare doppio click su di esso ed estrarre il contenuto dove volete. Otterrete la cartella FreeOfficePro che potere utilizzare direttamente dal computer o copiare in una pen-drive. Dal suo interno, fate doppio click sul file FreeOfficePro.exe e la suite verrà lanciata.Utilizzare Free Office Pro 2014
1- Lanciando la Suite, per la prima volta, si aprirà la Schermata di Inizializzazione che richiede alcuni secondi:

Nota: dopo l’inizializzazione, non potete copiare la cartella del programma in altre pendrive o altri dischi. Se volete Free Office in altra pendrive, allora dovete nuovamente decomprimere il file zip scaricato e procedere nuovamente all’inizializzazione.2- Dopo l’inizializzazione avrete la schermata principale di Free Offfice Pro 2014. Facendo click sulle icone quadrate si apriranno le diverse applicazioni. Ad esempio: click sull’icona Creazione Testi e si aprirà Writer (videoscrittura di LibreOffice). Oltre a tutte le applicazioni di LibreOffice (Tabelle = Calc – Presentazioni= Impress – Disegni= Draw), sono disponibili le altre applicazioni (Modifica PDF – Fotoritocco= Fotografix – Internet= QtWeb Browser – Traduttore online di Google – Hard Disk remoto= Dropbox con 2 GB di spazio gratuito):

3- Dalla schermata principale (figura sopra), facendo click sulla freccia, in basso a destra, otterrete la seconda schermata dove sono disponibili le applicazioni quali Misure= Converber – Appunti= PNotes – Calcolatrice – Tritadocumenti= Freeraser – Pulizia sistema – Ricerca file – Generatore di Codice fiscale ecc.

4- Facendo click su Opzioni (in alto a destra nelle due schermate precedenti), si aprirà la schermata sotto riportata:

In questa finestra troverete:
– LibreOffice Menu apre direttamente la maschera generale della suite LibreOffice.
– Associazione File tutti i file prodotti dalla suite LibreOffice verranno, ad essa, associati. Quindi i file prodotti dalla suite si apriranno semplicemente con un doppio click. Per la versione Portable (da pendrive) NON sarà possibile abilitare la funzione di associazione dei file per ovvi motivi. Infatti togliendo la pendrive non si avrebbe piùLibreOffice ed i file non si potrebbero più aprire.
– Caratteri speciali apre una tabella da cui potrete copiare molti caratteri e simboli speciali da incollare dove volete.
– Glossario informatica che riporta termini, simboli, estensioni, acronimi, ecc… di informatica (come un vocabolario).
– Installazione Java porta alla pagina per il download e l’installazione di Java Runtime Environment, necessario per il corretto funzionamento di LibreOffice.
– Indietro (in basso a sinistra) riporta alla schermata principale;
– Informazionirelative alla licenza ed altro.NOTE
– Se avete OpenOffice o LibreOffice già installato nel computer, potrebbe aversi, molto raramente, qualche interferenza con Free Office Pro 2014, che, in ogni caso, non produce nessun problema.
– Se nel vostro computer non fosse installato Java, conviene scaricarlo ed installarlo (con un doppio click). Potete farlo direttamente dalle Opzioni di Free Office Pro 2014 o dalla pagina per il download del sito originale: Download gratuito di Java
Importante: qualora richiesti, si sconsiglia di effettuare aggiornamenti delle varie applicazioni contenute nella Suite. Free Office Pro verrà comunque aggiornato da noi regolarmente.
Supporto, Aiuto, Commenti
Per eventuali dubbi potete ricevere risposte nel nostro:
Forum Informatica Majorana, alla discussione: Free Office Pro 2014 Portable Installabile
ATTENZIONE: falsa positività di qualche antivirus
Free Office Pro 2014 include molte applicazioni di terze parti, ciò potrebbe causare falsi allarmi riguardanti VIRUS o MALWARE, solo da parte di qualche antivirus. Ad esempio, tali segnalazioni potrebbero verificarsi nel caso in cui attiviate l’Associazione file della versione installata, quindi sono da intendersi come Falsi Positivi. Tutto il software da noi prodotto risulta assolutamente privo di Virus o Malware in generale. Quindi, qualora si verificasse una segnalazione del genere, si consiglia di includere il file erroneamente incriminato nella lista delle esclusioni, peraltro presente in ogni programma antivirus.
Cosa abbiamo, in più, nella versione LibreOffice Plus?LibreOffice Plus è, in pratica, la versione ufficiale di LibreOffice ma contiene, in aggiunta, molti modelli in italiano, font, clip-art, estensioni e macro per la persistenza delle immagini.
1 – Persistenza delle immagini WEB– Se copiamo una pagina WEB, contenente immagini, e la incolliamo in un documento Writer (videoscrittura), le immagini in vengono salvate ma viene salvato il loro link. Questo se pure riduce la dimensione del file, di contro necessita di una connessione internet per visualizzare le immagini presenti nel documento. Se poi la pagina web, da cui abbiamo copiato le immagini, viene cancellata, non avremo più modo di vedere le immagini, neppure con una connessione internet attiva. Grazie ad una macro, LibreOffice Plus, elimina questo inconveniente rendendo persistenti e visibili le immagini copiate dal WEB, basterà fare click sull’icona a forma di quadratino blu in alto a destra (vicino alla guida – punto interrogativo).
2 – Modelli – ClipaArts – Fonts– LibreOffice, in versione originale, è dotato di un esiguo numero di modelli (aiutano a creare svariati tipi di documenti, presentazioni, ecc.) e clip-arts (immagini vettoriali e foto, che si possono inserire nei documenti). LibreOffice Plus, fornisce tantissimi modelli, una grande collezione di clip-arts e fonts (tipi di carattere) liberamente fruibili. Molte risorse sono costituite dalla dotazione OxygenOffice, ma anche da altre fonti (OpenOffice-Italia).
3 – Importazione e modifica file PDF– LibreOffice permette di esportare i documenti in formato PDF con una velocità impressionante. La suite è in condizione di importare i file PDF e quindi editarli (modificarli, trasformarli, adattarli).
Link ai siti relativi alle applicazioni di terze parti ed al codice sorgente della GUI
Fotografix http://lmadhavan.com/
Freeraser http://www.codyssey.com/
PNotes http://pnotes.sourceforge.net/
Converber http://www.xyntec.com/
QtWeb http://www.qtweb.net/
Java http://www.java.com/it/download/
LibreOffice http://www.libreoffice.org/
OOOP-accessories http://sourceforge.net/apps/trac/ooop/wiki
PLIO Dizionario http://www.plio.it/
OOOP-templates-unified-it http://sourceforge.net/apps/trac/ooop/wiki
SUN-ODF_Template_Pack-it http://extensions.openoffice.org/en/project/SunTemplatepack_1_it
Codice Fiscale http://www.maurorossi.net/
Glossario Informatica e Internet http://www.maurorossi.net/
BleachBit http://bleachbit.sourceforge.net/
ESBCalc http://www.esbconsult.com/
Everything http://www.voidtools.com/
PDF-XChange Viewer http://www.tracker-software.com/
PortableFileAssociator http://portableapps.com/
GUI – Free Office Pro 2014 http://www.istitutomajorana.it/scarica/FreeOfficePro/2014/Source.tar
Compatibilità: Windows XP – Windows Vista – Windows 7 – Windows 8 e 8.1
(Freeware – Portable 275 MB / Installabile 245 MB)


Grafica e Fotoritocco facile, risultati professionali in pochi passaggi: Photoscape è un software gratuito per la grafica e il fotoritocco con strumenti per svolgere diverse attività come ridimensionare le foto, creare fotomontaggi, bilanciare il bianco, correggere la luce di sfondo, inserire testi, aggiungere disegni, eliminare gli occhi rossi. Si tratta di un software freeware con funzioni classiche di un editor di immaginiunite a strumenti per la creazione di composizioni, impaginazione, stampa e molto altro. Il programma è rivolto soprattutto a chi deve gestire grandi quantità di immagini per ideare composizioni, effettuare stampe di miniature e creare GIF animate, il tutto conservando la massima semplicità d’uso, con una interfaccia pensata anche per un utente non esperto di programmi di grafica. Photoscape si presenta con una interfaccia a tabelle dove l’utente può operare in maniera separata sfruttando tutte le funzioni del programma. Sulla prima tab il programma funziona come un classico visualizzatore di immagini, per cui l’utente può visionare e organizzare le proprie foto e i propri file in cartelle e sottocartelle con struttura ad albero.
La tabella Editor permette di modificare le immagini e le fotografie operando con strumenti semplici adatti a qualsiasi utente. Le funzioni di editing permettono di modificare la luminosità, colore, livello, contrasto, e consentono di applicare effetti come velatura, illuminazione di sottofondo e molto altro. Sono disponibli moltissimi filtri che permettono di applicare effetti all’immagine in maniera automatica. Una lista comprende tra gli altri effetto film, vignettatura, foto antica, sfocatura, texture, sbiadito, rumore, negativo, cellophane, newsprint, distorsione, effetto pittura, riflesso, effetto bicchiere di vetro e cristallizza. È possibile inserire forme geometriche all’interno dell’immagine, applicare un rilievo o inserire una cornice. Non mancano infine strumenti più specifici come ad esempio la classica funzione per rimuovere gli occhi rossi.
La modalità batch di Photoscape (editor di gruppo) permette di modificare automaticamente più immagini, potendo specificarne il formato o comporle facendo il merge di file multipli. Tutte le operazioni sono molto intuitive: in ogni tab appare sulla colonna sinistra un file manager per la selezione delle immagini, per cui basta trascinare i file che vogliamo modificare, impostare l’effetto e avviare il processo.
Tramite la tabella foto su pagina è possibile creare un collage fotografico, utile per generare una collezione di immagini associate ad un evento in maniera simile ad un album fotografico. Anche qui basta selezionare il template e trascinare le immagini nelle caselle. Il programma dispone già di una serie di modelli di pagina preimpostati pronti da usare per creare la pagina in un solo clic. Un’altra possibilità è quella di combinare due o più fotografie in maniera sequenziale (orizzontale o verticale) tramite lo strumento combina foto ottenendo così una sola immagine.
Altra funzione interessante è la creazione di slideshow personalizzabili e animazioni in formato GIF da inserire nei siti web. In questa sezione, chiamata tutto per GIF, Photoscape permette di creare una GIF animata in maniera davvero semplice. Il procedimento prevede pochi step veloci partendo dalla scelta della sequenza di immagini, tempo di scorrimento in centesimi di secondo, allineamento, dimensioni e colore di background. L’interfaccia dispone già di un riquardo per visualizzare la preview o in alternativa è possibile richiamare direttamente la preview in browser.
Tramite la sezione stampa è possibile infine gestire al meglio ritratti, biglietti da visita (CDV), grafici e calendari personalizzati. Una particolare opzione permette di eseguire ricerche internet di volti simili a quello visualizzato. Tra le altre cose è possibile impostare la pagina in modo tale da stampare le immagini nei formati più comuni, inserendo quante più immagini possibili all’interno dello stesso foglio (fino a centinaia di immagini in base alle dimensioni scelte) con la possibilità di includere una didascalia, scegliere l’allineamento o impostazioni DPI per la qualità di stampa finale.
Tra le altre funzioni troviamo infine una serie di strumenti utili alla gestione delle immagini, dei file e delle stampe come ad esempio un pratico convertitore consente di cambiare il formato delle foto da RAW a JPG per ridurne le dimensioni, uno strumento per rinominare più immagini contemporaneamente, un raccoglitore di colore che permette di prelevare il codice colore RGB o esadecimale da un’immagine; la funzione per la cattura dello schermo, di una sezione o di una finestra e infine la stampa del calendario con visualizzazione mensile o annuale.
Sistema operativo: ALL Windows
(Freeware 20 MB)


Sistema operativo: All Windows
(Freeware 384 KB)

LibreOffice è una suite office gratuita dotata di numerose opzioni adatte ad applicazioni personali, professionali e didattiche. Lo sviluppo di questo pacchetto software appartiene ad un progetto open source al quale aderisce un gruppo di programmatori di OpenOffice.org. La finalità principale di ” The Document Fondation” è di rendere disponibile un prodotto totalmente indipendente che ricalchi in buona parte le specifiche dello stesso Open Office.
La peculiarità di questa suite office gratis è di essere compatibile con le versioni principali di Microsoft Office, che rappresenta di fatto uno standard nel panorama delle applicazioni professionali per la gestione di documenti. Sono infatti disponibili opzioni di importazione di file creati con MS Word, Excel e PowerPoint, i quali sono quindi modificabili e nuovamente esportabili senza comprometterne la struttura originaria.
LibreOffice è composta principalmente da sei applicazioni principali, semplici da configurare e utili alla gestione delle tipologie di documenti maggiormente utilizzate per scopi privati o lavorativi. Writer è il modulo indirizzato all’elaborazione di testi ed è dotato di caratteristiche apprezzabili anche dagli utenti più esigenti. Procedure guidate agevolano la rapida messa a punto dei documenti più comuni, quali ad esempio lettere e fax, basati su modelli predefiniti modificabili a piacere. Il supporto di fogli di stile permette poi di generare documenti dall’aspetto curato ed elegante. Sono inoltre incluse le funzioni più comuni per la formattazione del testo, la correzione ortografica ed il completamento automatico per il suggerimento di parole e frasi. Nel caso si debbano gestire documenti complessi, la visualizzazione multipagina ne migliora la gestione soprattutto con i display più ampi o in presenza di monitor multipli. L’opzione di esportazione HTML facilita la pubblicazione di pagine web, così come la creazione di file nel formato PDF rende più semplice la condivisione tra diversi ambienti operativi. Vi è inoltre il supporto del formato OpenDocument, il quale si sta rapidamente diffondendo a livello internazionale.
Sistema operativo: ALL Windows
(Freeware 183 MB)

LibreOffice Portable è ottenuta con un processo di portabilizzazione (basato sulla virtualizzazione) di LibreOffice originale che, invece, ha bisogno dell’installazione.A causa della complessità dei processi con cui è realizzata la virtualizzazione, potrebbero aversi segnalazioni riguardanti VIRUS o MALWARE, solo da parte di qualche antivirus. Tali segnalazioni sono da intendersi come Falsi Positivi. Infatti molti antivirus non trovano nulla. Si garantisce che il software portable (virtualizzato), è completamente esente da virus o malware di qualsivoglia tipo. Quindi il consiglio che possiamo dare, in caso di segnalazione dell’antivirus, è quello di inserire LibreOffice Portable nella lista delle eccezioni (esclusioni dell’antivirus).
Avremmo potuto evitare la segnalazione di falsi positivi di qualche antivirus, utilizzando il processo di portabilizzazione NSIS, ma abbiamo preferito il processo di portabilizzazione con virtualizzazione per ottenete una maggiore velocità d’esecuzione e la non infettabilità da virus essendo questa portable costituita da un unico file eseguibile e chiuso.
Sistema operativo: ALL Windows
(Freeware 144 MB)


Una suite per ufficio completa, performante e gratuita. Propone LibreOffice 4 Plus. Ancora: Fotoritocco, Internet, Appunti, Convertitore e Tritadocumenti. Presenti modelli in italiano, tante clip-arts, persistenza immagini, modifica file PDF, esporta importa i formati Microsoft. Produtiva 2013 è disponibile sia in versione Portable che Installabile …
La suite Productiva 2013 è stata realizzata da O-Zone Company, gestita dall’amico Silvio Affaticati, con cui collaboriamo, ormai da qualche anno (ecco diverse altre realizzazioni di software portable). Proponiamo due versioni, la Installabile e la Portable. La versione installabile risulterà, ovviamente, più veloce di quella portable.
Software contenuto nella suite – Tutto in italiano
LibreOffice 4.0 Plus – LibreOffice normalmente abbreviato LibO è una suite completa per l’ufficio che ovviamente risulta indispensabile anche per la casa. Essa, ad oggi è del tutto simile ad OpenOffice. La versione Pluscontiene, in aggiunta alla versione ufficiale, molti modelli in italiano, font, clip-art, estensioni e macro per la persistenza delle immagini WEB. Con questa suite, oltremodo, completa avremo tutto il necessario: video scrittura, foglio elettronico, presentazioni, grafica vettoriale, database, biglietti da visita, editore HTML, documento master, etichette, formulario XML, matematica, ecc.. – In definitiva abbiamo a disposizione una validissima alternativa ad Office della Microsoft. Però, mentre Office costa un mucchio di soldi (da € 457 – standard, a € 778 – Ultimate – IVA esclusa), LibreOffice è completamente gratuito e soprattutto è un Software Libero, compatibile con i formati di Microsoft, compreso Office 2007-2010.
Fotografix 1.5 – Ottimo e compatto editor di immagini che fornisce strumenti semplici ma potenti per il fotoritocco. Può: ritagliare e raddrizzare le immagini, regolare il contrasto e la nitidezza, aumentare luci e ombre, utilizzare i livelli, combinare testo, immagini e modelli, lavorare con le immagini nei formati più diffusi, tra cui file di Photoshop e GIMP, usare i livelli di regolazione per applicare le regolazioni dell’immagine, senza distruggere l’immagine originali. Combina le sequenze di operazioni in script che possono essere riutilizzati facilmente.
QtWeb 3.7.5 – QtWeb è un browser (programma per navigare in internet) veloce, flessibile e con particolari doti riguardo la privacy e la sicurezza. Dispone pure di una tastiera virtuale per inserire dati in totale sicurezza (password, codici bancari, ecc.). L’interfaccia di QtWeb è semplice ed intuitiva. Abbiamo arricchito questo Browser con tantissimi segnalibri che reputiamo utilissimi e comodi.
PNotes 92.0 – PNotes utile e facile da usare permette di scrivere e attaccare note digitali sul desktop. Possibile personalizzare la forma ed il comportamento dei messaggi e dei foglietti e includere anche con notifiche acustiche. Simili ai foglietti gialli adesivi, ma virtuali e non cartacei.
Converber 2.3.1 – Converber è un programma per convertire tantissime unità di misura. Facile da usare, include un editor per personalizzare ed aggiungere nuove unità di misura. Converber consente, pure, di creare una lista di conversioni.
Freeraser 1.0.0.23– Utilissimo e spesso indispensabile trita-documenti. Serve per cancellare file e documenti in modo permanente e sicuro. La normale cancellazione dei file non basta, infatti i file cancellati, anche se si svuota il cestino, possono essere facilmente recuperati con diversi programmi. Se avete bisogno di distruggere dei dati ed eliminare qualsiasi possibilità di un loro recupero ecco che con Freeraser basta trascinare i file in un apposito cestino speciale.
Versione Portable: Dopo avere scaricare il file Productiva_Portable.zip, basta fare doppio click su di esso ed estrarre il contenuto dove volete. Otterrete la cartella Productiva che potere utilizzare direttamente dal computer o copiare in una pen-drive. Dal suo interno, fate doppio click sul file Productiva.exe e la suite verrà lanciata.


ViVo Next 1.1 ed il Computer legge per te
Nuova versione 1.1 della suite portable USB, utilizzabile su qualsiasi computer Windows. Legge pagine web, testo, documenti, posta elettronica, programmi, finestre, ecc. Per ipovedenti e dislessici, può essere utilizzata da chiunque. Tutti gli strumenti sono gestibili mediante mouse e/o tastiera. L’interfaccia è molto semplice e di grandi dimensioni …
Caratteristica importantissima di ViVo Next 1.1 è la portabilità. Infatti, funzionando da chiavetta USB, permette all’utente di averlo sempre al seguito e, quindi, di poterlo utilizzare ovunque e su qualsiasi computer Windows. Questo programma non è indicato per un’utenza non vedente.
Sistema operativo: WINDOWS
(DonationWare 58 MB)


GIMP 
è un software per l’elaborazione digitale di immagini tra i più popolari, sia perché è utilizzabile gratuitamente attraverso il suo sviluppo open source ben supportato dalla comunità internazionale, che per l’insieme di funzionalità avanzate implementate. La versione 2.8.x rappresenta un nuovo punto di riferimento per gli utenti di questo applicativo, in quanto integra un insieme nutrito di nuove funzionalità e miglioramenti nelle caratteristiche già presenti all’interno delle precedenti release. Chi non conoscesse le sue peculiarità, sappia che GIMP consente di svolgere attività di editing di foto ed immagini in modo avanzato ed è apprezzato in ambiti professionali e dagli appassionati di fotoritocco per la qualità dei suoi algoritmi. Altro aspetto a suo favore è costituito dall’ampia configurabilità da parte dell’utente, ad esempio per elaborare in modo automatico processi ripetitivi. GIMP fornisce un supporto nativo ad un’ampia varietà di tavolette grafiche per rendere ancora più efficiente il flusso di lavoro. Una ricca documentazione in lingua italiana facilita l’apprendimento delle funzionalità di maggiore rilievo e consente di ottenere un riassunto sulle potenzialità offerte dal software.
L’interfaccia grafica amichevole e la disponibilità di numerosi componenti aggiuntivi facilmente installabili costituiscono ulteriori elementi da considerare nel caso si sia alla ricerca di un programma semplice ma al tempo stesso efficiente in termini di produttività. GIMP 2.8 viene presentato quale prodotto di tre anni di duro lavoro da parte del team di sviluppo, il quale si è concentrato per ottenere miglioramenti consistenti nell’interfaccia, negli strumenti di uso comune e nei plugin. Il layout dell’interfaccia prevede ora una modalità opzionale a finestra singola, riuscendo a passare alla consueta multi finestra mediante l’attivazione di una semplice casella di controllo. Il ricorso ad una finestra singola può essere preferito da chi ritenga che tale modalità favorisca una maggiore concentrazione durante lo svolgimento delle attività di elaborazione immagini.
GIMP si conferma un programma avanzato di editing grafico, il quale fa della versatilità uno dei suoi punti di forza. In pochi passaggi consente di eliminare imperfezioni dalle foto, ottenere variazioni cromatiche ed applicare effetti per trasformare completamente l’aspetto iniziale. Chi desidera approfondire la conoscenza del programma, anche con il contributo di numerosi esempi pratici, può consultare la guida completa presente nella nostra area grafica.
Sistema operativo: WINDOWS
(OpenSource 73.3 MB)

  • VIVO 5 USB/STANDARD

DOWNLOAD:
STANDARD ITALIANO
STANDARD INGLESE
USB PORTABLE ITALIANO
USB PORTABLE INGLESE

La nuova versione della suite gratuita che rende parlante il computer. Pagine WEB, testo, documenti, posta elettronica, programmi, finestre, ecc., vengono letti dal computer. Le versioni portable non si installano e non sporcano il registroViVo4 è ancora più completo e performante. Disponibile sia in Versione Italiana che in English Version …
La versione Standard di ViVo 4 necessita di installazione. Dopo l’installazione ViVo viene lanciato, automaticamente all’avvio di Windows. L’avvio automatico può essere disattivato facilmente. La versione USB Portable non necessita di installazione ma solamente di una decompressione (la prima volta).  ViVo, per funzionare,  necessita di un qualsiasi computer  avente un sistema operativo Windows.

ISTRUZIONI PER L’USO
Sistema operativo: XP, VISTA, WINDOWS 7
(Freeware 172-190 MB)

Si tratta di una Suite per Ufficio ideata per bambini tra i 7 ed i 12 anni. Essa deriva dal codice di OpenOffice.org. Il software è disponibile per diverse piattaforme (Windows, Mac OS, Linux, Sugar, ecc.), in diverse lingue (francese, inglese, spagnolo, arabo, italiano, ecc.) e rilasciato sotto licenza LGPL v3, quindi è software libero e gratuito …
L’idea è quella di realizzare un software estremamente semplificato, destinato a bambini tra i 7 ed i 12 anni, basato sul codice sorgente di OpenOffice.org. Tutto è realizzato secondo l’idea di riportare i contributi al progetto OpenOffice.org attraverso il progetto “Education” di OpenOffice.org, tramite progetti di studenti e non solo (naturalmente, sono accettati tutti i tipi di contributi). Le risorse sono gestite
dall’associazione non profit EducOOo.
Ecco la pagina principale: Benvenuto nel progetto OOo4Kids
Possiamo scaricare diverse versioni della suite, sia per sistema operativo utilizzato che per linguaggio. Per Windows è
disponibile, oltre la versione installabile, anche la versione Portable, ossia che non richiede installazione e quindi ottima per provare senza problemi.
Di seguito la pagina dove è possibile scaricare le versioni italiane: Pagina per il Download di OOo4Kids
Sistema operativo: ALL Windows
(Freeware 65 MB)

Go-OO non è altro che OpenOffice, ma con molte funzionalità aggiuntive. Importa con maggiore fedeltà i file di Office, anche Docx, Xlsx e Pptx. Supporta i file di Works, le immagini Svg, Emf, le transizioni 3D all’interno delle presentazioni e il linguaggio VBA per lo sviluppo di macro. La versione Plus aggiunge altre funzionalità e risorse aggiuntive …
Sistema operativo: ALL Windows
(Freeware 390 MB)

Top