Focus On

AUMENTA L’OBESITÀ PEDIATRICA

Bambini-allarme-obesita-infantile

L’obesità pediatrica è in preoccupante crescita, dato che il 10-12% dei bambini italiani sono obesi e il 30-35% sono in sovrappeso corporeo: questi sono gli allarmanti dati presentati dall’Istituto Auxologico Italiano che ha effettuato una ricerca su più di 1500 bambini nel corso di sette anni. I dati raccolti dimostrano che in Italia l’obesità infantile è una malattia che nel 25-50% dei casi si mantiene anche in età adulta, associandosi ad altri disturbi fisici. Già nel 28% dei bambini obesi è presente la sindrome metabolica, cioè la contemporanea presenza di altri fattori di rischio oltre l’obesità, come l’ipertensione, l’ipertrigliceridemia o bassi valori di colesterolo HDL. “L’obesità – ha spiegato Alessandro Sartorio, direttore del laboratorio di ricerche dell’Istituto Auxologico – colpisce in modo differente le classi d’età visto che, sotto gli 8 anni, la percentuale è inferiore al 10% mentre cresce oltre il 14-16% per i bambini tra i 9 e i 13 anni. Vi sono poi più maschi obesi che femmine e, come per gli adulti, è una malattia maggiormente diffusa nel sud della penisola”.

**


Lascia il tuo commento

Devi essere loggato per inviare un commento Login

Hai trovato l'articolo interessante, cosa ne pensi, lasciaci un commento?

Lascia un Commento

Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi