Area Corsi

I CORSI ECM QUANDO VUOI TU!

ecm2

bizzarri_fad_cefalea_b

CEFALEA: QUADRI CLINICI E FISIOTERAPIA – Disponibile fino al 10 giugno 2022

DOCENTE Paolo Bizzarri
Dottore in Fisioterapia, Civitanova Marche (MC)

Le cefalee sono condizioni cliniche tra le più prevalenti e disabilitanti al mondo, in particolare nelle forme tensive ed emicraniche, con alti costi sociali ed economici. Nella gestione del paziente con mal di testa il ruolo del riabilitatore trova sempre più riscontri in letteratura, in particolare nel trattamento di cefalee secondarie di tipo muscoloscheletrico, come la cefalea cervicogenica e la cefalea attribuita a disordine temporo-mandibolare. Diversi studi hanno inoltre descritto il ruolo che impairment muscoloscheletrici possono avere nel modulare quadri clinici di cefalee primarie, in particolare emicrania e cefalea tensiva. Per una corretta presa in carico è importante che il riabilitatore possegga una competenza specifica in questo ambito, spesso poco considerato dal punto di vita riabilitativo. In questo corso sarà presentata una panoramica sull’inquadramento e la gestione del paziente con cefalea, attraverso test validati e strategie di trattamento come terapia manuale, esercizio terapeutico ed educazione terapeutica, secondo un’ottica evidence based.

5 crediti ECM per Medici, Odontoiatri, Fisioterapisti, Massofisioterapisti, Osteopati, MCB, TNPEE, Terapisti Occupazionali, Preparatori Atletici e Allenatori, Infermieri, Studenti

ISCRIVITI ONLINE

 

ecm2

EPICONDILITE LATERALE DI GOMITO – Disponibile fino al 5 luglio 2022

DOCENTE Massimo Bitocchi
Dottore in Fisioterapia, Orthopaedic Manipulative Therapists (lFOMPT), Loreto (AN)

L’epicondilite laterale è una delle patologie più comuni a carico del gomito. Colpisce l’1-3% della popolazione, con prevalenza nella fascia d’età 35-50 anni ed è strettamente legata allo stile di vita della persona e al lavoro, non solo alle attività sportive come spesso si tende a pensare. E’ causata dall’infiammazione e dalla microlesione delle fibre dei tendini estensori dell’avambraccio causate da movimenti ripetitivi. I sintomi comprendono dolore a livello dell’epicondilo del gomito, che può irradiarsi fino all’avambraccio. Nel corso sono trattate le tecniche di terapia manuale e sono illustrati programmi di esercizio terapeutico, da attuare secondo tempistiche rispettose del dolore del paziente.

5 crediti ECM per Medici, Fisioterapisti, Massofisioterapisti, Osteopati, MCB, Terapisti Occupazionali, Laureati in Scienze Motorie, TNPEE, Preparatori Atletici e Allenatori, Infermieri, Studenti

ISCRIVITI ONLINE

 

ecm3

LEGAMENTO CROCIATO ANTERIORE: DAL TRAUMA AL RITORNO IN CAMPO – Disponibile fino al 5 luglio 2022

DOCENTE Gianni Secchiari
Dottore in Scienze motorie, Civitanova Marche (MC)

Progettare un programma di ritorno in campo per l’atleta che ha subito un intervento di ricostruzione del legamento crociato anteriore e di prevenzione terziaria è un processo complesso, articolato che coinvolge più figure professionali. In questo corso parleremo di come strutturare un programma di esercitazioni e di quali sono gli elementi di cui tenere conto per il Return to Play, tra cui i test da effettuare.

5 crediti ECM per Medici, Fisioterapisti, Massofisioterapisti, Osteopati, MCB, Terapisti Occupazionali, Laureati in Scienze Motorie, TNPEE, Preparatori Atletici e Allenatori, Infermieri, Studenti

ISCRIVITI ONLINE

 

zimaglia_fad_b

CAVIGLIA: VALUTAZIONE ED ESERCIZI NEL RECUPERO FUNZIONALE – Disponibile fino al 3 giugno 2022

DOCENTE Claudio Zimaglia
Dottore in Fisioterapia e Osteopata,Torino. Fisioterapista di tennisti Top Level, ATP World TOUR

L’obiettivo di questo corso di formazione è quello di poter portare lo studente a comprendere i metodi di valutazione e i criteri di integrità funzionale sulla biomeccanica articolare di caviglia. Inoltre il corso è sviluppato per fornire delle indicazioni alla scelta degli esercizi più idonei per sviluppare un protocollo di lavoro nel recupero funzionale della traumatologia minore della caviglia con particolare attenzione all’articolazione tibio-tarsica.

5 crediti ECM per Medici, Fisioterapisti, Massofisioterapisti, Osteopati, MCB, Terapisti Occupazionali, Laureati in Scienze Motorie, TNPEE, Preparatori Atletici e Allenatori, Infermieri, Studenti

ISCRIVITI ONLINE

 

frediani_postura_fad_b

VALUTAZIONE POSTURALE – Disponibile fino al 16 luglio 2022

DOCENTE Stefano Frediani
Medico chirurgo e Odontoiatra, esperto in Medicina Manuale e Posturologia, Lido di Camaiore (LU)

La disfunzione posturale, caratterizzata da una alterazione del sistema tonico posturale, può presentarsi con una molteplicità di sintomi (Sindrome da Deficit Posturale) ed è “ classificabile, inquadrabile e misurabile” attraverso un esame prettamente clinico, che trova oggi un fondamento nelle Linee Guida Ministeriali. La valutazione posturale è il momento chiave dell’approccio alla disfunzione posturale. In questo video corso, dopo una parte introduttiva sulle raccomandazioni contenute nelle linee guida ministeriali, viene proposto un modello clinico di valutazione posturale in 3 momenti: il primo prevede la valutazione obiettiva tridimensionale dell’ortostatismo con le implicazioni e le informazioni che ne possiamo ricavare; il secondo prevede l’utilizzo di alcuni test di analisi del tono muscolare e delle sue variazioni (sia variazioni dell’attività motoria, sia di resistenza del muscolo allo stiramento); il terzo che prevede l’analisi delle entrate del sistema tonico posturale (recettori). L’integrazione dei tre momenti della valutazione posturale rende possibile l’inquadramento della disfunzione ed al contempo rappresenta un possibile linguaggio comune tra tutte le professionalità che si trovano ad affrontare i suoi molteplici sintomi.

5 crediti ECM per Medici, Fisioterapisti, Odontoiatri, Osteopati, Massofisioterapisti, Logopedisti, Tecnici Ortopedici, Laureati in Scienze Motorie, Podologi, Studenti

ISCRIVITI ONLINE

 

Per info e iscrizioni: segreteria ediAcademy – Viale E. Forlanini, 65 – 20134 Milano
Web www.ediacademy.it – E-mail: formazione@eenet.it

Tel. 02.70.21.12.74 – Fax 02.70.21.12.83


Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi