Libreria dello Sport

Programmazione Annuale dell’attività Primi Calci

scuola-calcio-46

Programmazione Annuale dell’attività Primi Calci

M. Bruni

Sulle basi organizzative e didattiche di una delle Scuole Calcio più attive della Toscana calcistica, lo schedario propone la gamma completa delle sedute ludico-didattiche necessarie alla prima formazione del bambino-calciatore; con più di 200 esercitazioni originali sempre utilizzando la palla. Due i grandi cicli previsti sulla falsariga dei periodi di attività autunnale e primaverile previsti per i Primi Calci.
Programmare una stagione di lavoro per i Primi Calci è attività molto delicata e difficile soprattutto quando si voglia seguire il principio ispiratore consigliabile per introdurre al calcio bambini dai 6 agli 8 anni. Tale principio ispiratore presuppone un’attività basata quasi tutta sull’aspetto ludico con gli elementi più “calcistici” da introdurre con gradualità e comunque sempre “mascherati” e inglobati in giochi più comuni e più vicini alla psicologia di un bambino.
Maurizio Bruni è riuscito perfettamente nel compito elaborando sedute divise secondo excursus organizzativi standard che prevedono una fase iniziale di accoglienza e messa in moto seguita da una introduzione all’attività più tecnica che introduce a sua volta alla fase centrale della seduta imperniata su giochi con nomi di fantasia che prevedono comunque l’utilizzo della palla.
La fase terminale ha come corpo gesti tecnici più calcistici e si conclude con una partitella da interpretare con la massima libertà dai piccoli calciatori. Tutti i giochi proposti differiscono fra loro di pochi particolari e questo fatto ne permette, pur offendo molti stimoli per la necessità di adeguarsi a piccole variazioni, un’adeguata e graduale assimilazione. Ognuno dei giochi citati ha subito negli anni un collaudo importante per quanto riguarda una effettiva praticabilità ed offre altissime garanzie di efficacia e gradimento.

E-mail sport@calzetti-mariucci.it


Lascia il tuo commento

Devi essere loggato per inviare un commento Login

Hai trovato l'articolo interessante, cosa ne pensi, lasciaci un commento?

Lascia un Commento

Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi