Ultim'ora News

QUANDO I COMPUTER COLPISCONO GLI OCCHI

Quando i computer colpiscono gli occhi

La nostra società, sempre più tecnologica, ci spinge a stare davanti a degli schermi accesi per periodi prolungati. Questa situazione, secondo gli esperti, ha portato a una serie di sintomi come occhi stanchi e secchi, visione offuscata o doppia: una condizione che è chiamata Computer Vision Syndrome (CVS).

La CVS è caratterizzata da una serie di sintomi – oltre a quelli elencati si può provare anche bruciore agli occhi o arrossamento – tutti associati all’uso di un monitor di computer o a uno schermo di device. La causa scatenante, sicuramente multifattoriale, non è ancora perfettamente compresa, ma si stima che abbia i numeri di una vera e propria “pandemia”. Colpisce infatti il 90% dei lavoratori col computer.
Il dato è citato in una ricerca di un gruppo di medici del SUNY College of Optometry di New York che ha confrontato i sintomi oculari di 30 giovani a cui era stato fatto leggere, sempre per 20 minuti consecutivi e in condizioni analoghe di distanza e angolo di lettura, un testo sia dalla carta stampata che da un documento visibile solo dal desktop di un pc. Dopo la lettura ai ragazzi è stato fatto compilare un questionario. In tutti i casi la lettura al computer ha provocato un offuscamento della vista.
Difficile definire un trattamento univoco per la CVS. Ma sicuramente è possibile da subito ottimizzare il comfort visivo di chi è costretto a stare davanti ad un pc. Per esempio, si può ridurre la luminosità e il contrasto dello schermo, ingrandire i caratteri di scrittura usare fogli di lavoro di un colore diverso dal bianco, mettere il pc ad una distanza non affaticante. E, naturalmente, riposare gli occhi spesso, meglio se 20 secondi ogni 20 minuti.
(Fonte: http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/21197801)

**


Lascia il tuo commento

Devi essere loggato per inviare un commento Login

Hai trovato l'articolo interessante, cosa ne pensi, lasciaci un commento?

Lascia un Commento

Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi